Iscriviti alla newsletter sconto 3% sul primo acquisto

St. Feuillien

BRASSERIE SAINT FEUILLIEN

La Brasserie Saint Feuillien viene fondata nel 1873, prende il nome da un missionario irlandese, Saint Foillan o Faelan che venne decapitato in una foresta; sul luogo del suo decesso i suoi discepoli costruirono nel 1125 una cappella che poi divenne l'Abbazia di St. Feuillien da Roeulx. L'edificio venne poi distrutto durante i tumulti della Rivoluzione Francese. Il birrificio continuò ad operare sotto la guida della famiglia Friart sino al 1980, quando venne chiuso, mentre la produzione di alcune birre continuò presso gli impianti della Du Bocq. Nel 1988 alcuni eredi (Benoit e Dominique Friart) riaprirono il birrificio. Nei primi anni la produzione si occupò soprattutto di produrre su commissione Heineken il marchio Affligem, continuando invece a realizzare la proprie birre presso la Du Bocq. Solamente negli ultimi anni, a seguito dell'ampliamento degli impianti produttivi, la maggior parte delle birre St. Feuillien sono tornate "a casa". Il birrificio è oggi anche noto per alcune produzioni in bottiglia nei generosi formati da 1.5, 3 ed anche 9 litri.