Iscriviti alla newsletter 5% di sconto sul tuo primo ordine

Birre trappiste: Il marchio dell'eccellenza

Il mio Carrello
Marchio trappista

Anche chi non è appassionato di birra, avrà sentito parlare di "Birra Trappista".

Ma cosa si intende per birra trappista?
I requisiti per poter esibire il noto logo esagonale “Authentic Trappist Product" sono tre:

  • La birra deve essere prodotta all'interno delle mura di un'abbazia trappista, sotto il diretto controllo dei monaci;
  • La produzione, la scelta dei componenti e l'orientamento commerciale devono dipendere dalla comunità monastica;
  • I ricavi provenienti dalla produzione della birra devono essere diretti per il monastero stesso o alla beneficenza.

Nel 1997  otto abbazie trappiste, fondarono l'Associazione Trappista Internazionale (ITA), per prevenire l'uso del marchio trappista da compagnie commerciali non autorizzate.

 

 

Dal 2015, le birrerie autorizzate a utilizzare il logo sono 11:

Inoltre dal 2011 l' Abbazia Notre Dame de Scourmont, (Chimay) ha cominciato a produrre la birra Monts de Cats, per conto dei monaci dell'ononima abbazia francese. Non producendo in proprio la suddetta birra non può essere considerata formalmente trappista, anche se lo è, in sostanza.